Etichette

venerdì 7 aprile 2017

BRUSII DI BACI


Poesia ispirata alla foto di Marco Maria D'Ottavi


 
Sempre
riesco a stare nei tuoi posti vissuti senza me,
senza me guardarti e respirarti
mentre li vivo sulla mia pelle.
Chiudo gli occhi su versi non ancora scritti
li leggo nel nostro guardarci,
li nascondo in angoli di memoria
che amarono di te il solo pensiero.
Ripenso a come eravamo un tempo
vivo come siamo ora
vestiti degli stessi silenzi.
Ma tu lo senti?
Senti come urlano forti i brusii dei tuoi baci
che tacciono sulle mie labbra?
 

sabato 1 aprile 2017

LA LUCE DENTRO ME


Poesia ispirata alla foto di Andrea Artegiani
  



Hai apparecchiato sulla tavola i tuoi discorsi

rimasti lì

come bicchieri di una sera come tante.

Ma quando le mie labbra hanno parlato sulle tue

hai spostato il mio sguardo altrove,

oltre la tua ombra riflessa nel mio cuore.

Non c'erano più parole da raccogliere e spolverare,

non c'erano più lettere da assemblare

perché la vita a volte è un puzzle impazzito

e noi... noi... smettiamo di credere e di crederci.
Così, oltre il vetro, nel buio che mi scuote l'anima,

anche io volgo il mio sguardo altrove,

lì dove non voglio vedere ancora.

Accendo una lanterna per far bagliore al cuore.

La vedi la luce che ho sempre avuto dentro?
Perché se non la vedi tu

farò più fatica a viverla io.

domenica 5 marzo 2017

DI INTRECCIATE IMPAZIENZE


Poesia ispirata alla foto di Patrizia Moretti

http://laragazzadellapieve.wix.com/patriziamoretti
 
I nostri occhi chiusi

a sentir umidi silenzi

sotto le tue mani e i miei abbandoni

e scambiarci parole

tra lingue annodate

rubate ai sensi.

Su pelle come seta

scivoli sull'orlo del desiderio

ad afferrar la morsa stanca

mai vinta.

Un lento andar

di slacciate emozioni

bevute in sorsi

d'intrecciate impazienze.